IF Articoli

Opportunità offerte dai ‘Big Data’ per lo sviluppo di nuovi modelli e servizi di trasporto

Sommario - La diffusione di dispositivi mobili di lo- calizzazione e comunicazione produce con continuità un'immensa quantità di dati – i cosiddetti Big Data – che possono essere sfruttati per migliorare la conoscenza del- lo stato del sistema di trasporto e per mettere in atto op- portune politiche di mobilità e appropriate azioni di re- golazione. Peraltro, gli attuali sistemi di informazione presentano tuttora notevoli lacune e sono quindi suscetti- bili di significativi miglioramenti. La presente memoria esamina i principali problemi connessi all’uso dei Big Da- ta e tratta dell’opportunità offerta da questi di realizzare modelli di mobilità individuale basati su un aggiorna- mento continuo dell’informazione. La prima parte, di ca- rattere discorsivo, è completata da una sintetica rassegna delle ricerche eseguite dagli autori e finalizzate ad analiz- zare i Big Data sotto diversi aspetti: per ottenere una ca- ratterizzazione quantitativa dei fenomeni di mobilità, per comprendere i comportamenti e le preferenze degli uten- ti, per migliorare i modelli di previsione e studiare nuovi servizi di mobilità.

  • Maggio
2018
Num. 5
Pag. 411