IF Articoli

Metodologie analitiche e approcci simulativi per la determinazione della capacità della linea “Direttissima” Roma-Firenze

Sommario - Nel presente articolo vengono affrontate e confrontate fra di loro diverse metodologie analitiche per la determinazione della capacità pratica oraria di una linea ferroviaria ad alta velocità. Inoltre, per la valutazione del consumo di capacità basata sul metodo UIC 406 e sulla simulazione della circolazione ferroviaria, sono sfruttate le funzionalità offerte dal software di simulazione ferroviaria OpenTrack©.
Il caso di studio riguarda la linea ad alta velocità “Direttissima” Roma-Firenze, primo esempio di infrastruttura ferroviaria ad alta velocità a livello europeo e raro esempio di utilizzo promiscuo con la circolazione di dif- ferenti categorie di treni. Ciò contraddistingue tale linea rispetto alle più moderne linee ad alta velocità italiane ed interconnesse ad essa.

  • Agosto
2018
Num. 8
Pag. 599